Manichini, Cosa o Chi sono?

Manichini, storia e tipologia

I manichini sono una rappresentazione totale o parziale del corpo umano utilizzata per indossare e mostrare capi di abbigliamento. Il manichino è stato ed è senza ombra di dubbio lo strumento di presentazione più popolare utilizzato dal negozio.

I nostri “venditori silenziosi” sono usati per esprimere al primo sguardo tutte le caratteristiche del negozio e dei suoi prodotti. Sulla base della loro forma e della loro tipologia contribuiscono a scatenare l’immaginazione del cliente e a presentare gli outfit nel miglior modo possibile.

In questa pagina troverai nozioni sulla loro storia, il loro utilizzo, le tipologie, i materiali e qualche utile consiglio su come scegliere quello più adatto al tuo negozio!

Un po’ di storia

La parola Manichini deriva dall’olandese manneken, ovvero “piccolo uomo”. I primi prodotti risalgono al 1700, erano delle bambole alte fino a cinquanta centimetri sulle quali le sarte confezionavano delle versioni ridotte dei loro capi. Queste “bambole” venivano poi spedite in Europa e in America per dar modo alle signore di scegliere con cura i vestiti all’ultima moda.

Nel corso del tempo le dimensioni aumentarono fino a raggiungere quelle attuali conformi alle dimensioni standard in scala 1:1 del corpo umano. A questo proposito vi consigliamo questo interessante articolo di Collector’s Weekly su come i manichini sono legati alla storia dell’uomo.

Dove e perché usare i manichini

Il manichino può essere usato in vetrina (forse il metodo di utilizzo più conosciuto), nelle zone di ingresso (hot-spot del negozio), nelle aree a tema o come testata delle gondole e delle isole centrostanza.

1. Possono essere usati per mettere in risalto una determinata “Collezione” raggruppandoli insieme in uno specifico punto del negozio.

2. Possono influenzare il tuo cliente per fargli acquistare la merce e degli accessori abbinati.

3. Usati in vetrina possono convincere i potenziali clienti ad entrare in negozio aumentando le tue vendite.

Tipologie e materiali

CATEGORIE

Manichini Realistici

Questo tipo di manichini rispecchia il più possibile le forme del viso e del corpo umano. Visi con make up, parrucche e mani e piedi con finiture realistiche sono le loro caratteristiche. Possono, e in certi casi devono, essere scambiati per persone reali all’interno del negozio e sono particolarmente indicati per indossare taglie particolari o prodotti abbinati (ad. esempio abito con gioielli, borsa e calzature).

Manichini Semi Realistici

Sono del tutto simili ai precedenti ma senza il dettaglio di quelli realistici. Molto spesso hanno le stesse forme ma tipologie di trucco “artistiche” e parrucche sostituibili.

Manichini Astratti

I manichini astratti o semi astratti hanno dimensioni del corpo proporzionate e visi senza particolari (ad es. teste ad uovo) o con particolari solo dipinti ed accennati. È una categoria molto vasta perché negli ultimi anni hanno acquistato un valore artistico notevole, scardinando dalle vetrine delle boutique più famose i manichini realistici. Non avendo particolari ben definiti e riconoscibili la loro vita media in negozio è molto più lunga,

Manichini senza testa

I manichini senza testa hanno proporzioni del corpo identiche a gli altri tipi ma la loro riproduzione si ferma ad un accenno del collo. A causa di questo possono perdere un po’ di appeal ma, grazie alle dimensioni più contenute, sono sicuramente indicati per vetrine o zone dove l’altezza può essere un problema.

Manichini Modulari

Questo tipo di manichino è dotato di arti o articolazioni snodabili che consentono di mettere il manichino in diverse pose. Sono normalmente realizzati in legno o plastica e mantenendo le proporzioni del corpo umano.

MATERIALI

Polipropilene

I vantaggi del polipropilene sono una notevole resistenza a gli urti e un basso costo. Di contro l’estetica e la qualità del manichino ne risente parecchio. (per intendersi la maggior parte di questi manichini ha provenienza asiatica)

Vetroresina

La vetroresina è un materiale esteticamente più valido, con una buonissima definizione del dettaglio ma una notevole fragilità e diciamo che non è certo eco friendly!

Poliuretano

Il poliuretano ha una buona resistenza ed un’ottima definizione del dettaglio. Rispetto alla fibra di vetro risulta più costoso e pesante e tende a perdere il colore con l’esposizione alla luce.

Polietilene

Il polietilene è forse la soluzione più eco friendly abbinata ad una buona resistenza a gli urti ed un’ottimo grado di finitura del manichino.

Consigli di utilizzo

Il manichino è uno strumento del tuo negozio, e come tale è necessario imparare ad usarlo. In questa lista troverai dei MUST per la gestione e la scelta del tuo manichino:

  1. Ruota con regolarità l’oufit e gli accessori dei tuoi manichini.
  2. Evita di esporre insieme manichini con pose a terra e pose verticali.
  3. Mai mettere insieme diverse tipologie (ad es. astratti con realistici).
  4. Per abiti formali o classici prediligi pose statiche e compatte.
  5. Per abiti sportivi cerca di usare pose che rappresentino il movimento.
  6. I manichini seduti sono particolarmente indicati per aggiungere varietà alla vetrina o per suddividerla. Usali per abbigliamento casual, sportivo e lingerie.
  7. Usa il manichino con posa orizzontale per abbigliamento da notte, costumi per il nuoto ed abbigliamento sportivo.

 

Come scegliere quello giusto per il tuo negozio?

Il manichino giusto indica subito al tuo cliente l’orientamento della merce del tuo negozio, ecco perché è fondamentale scegliere dei manichini che si adattino a:

  1. L’immagine del tuo negozio.
  2. Il prezzo dei tuoi prodotti.
  3. La linea dei tuoi prodotti

Quando queste tre regole vengono ignorate la confusione regna sovrana e il tutto si traduce in una mancanza di vendite. Se i manichini che hai non si adattano alle tue esigenze evita di usarli, utilizzare il manichino sbagliato è molto peggio che non utilizzarlo affatto!

Ad esempio se un manichino è stato creato con pose sportive può essere usato SOLO per abbigliamento sportivo, usarlo per presentare prodotti eleganti risulterebbe ridicolo e controproducente, stesso vale per il contrario.

Prendi bene in considerazione anche la finitura ed i materiali, scegli la più adatta al tuo prodotto e non presentare mai nella tua vetrina manichini usurati o sporchi.

Prima di acquistare il tuo manichino rispondi alle seguenti domande e stai sicuro che ne trarrai un enorme vantaggio!

  1. Qual è l’immagine del mio negozio? Elegante, fashion, sportiva…
  2. Chi è il cliente tipo del mio negozio? Se ad esempio il tuoi clienti tipo sono dei teenagers i manichini dovranno rispecchiare questo target!
  3. Utilizzerò le scarpe sul mio manichino? Ti aiuterà a decidere che tipo di sostegno dovrà avere il tuo manichino.
  4. Qual è il range di prezzo dei miei prodotti? Più costosi sono gli abiti, più costosi dovranno apparire i manichini.
  5. Che tipo di prodotti dovranno indossare? Lingerie, abiti da sera, pantaloni, attrezzature sportive…
  6. Dovrò trasportare il mio manichino spesso per set fotografici, stand di vendita o avrà una posizione statica all’interno del mio negozio? A seconda della tua scelta avrai bisogno di manichini realizzati in materiali più o meno resistenti a gli urti.
  7. Dove posizionerò i manichini e di quanti ne avrò bisogno? I manichini da posizionare in vetrina sono diversi da quelli dell’interno negozio, solitamente con pose più compatte; Quanto è alta la tua vetrina? Quanto spazio puoi dedicargli all’interno del negozio?
  8. Che tipo di manichini usano i miei concorrenti? Qui la scelta è ardua, imitarli o creare una vetrina “diversa”?
  9. Qual è la posa migliore da scegliere? ad esempio pose rilassate per l’abbigliamento casual, pose sexy per lingerie ed intimo. Le gambe divaricate sono perfette per esporre pantaloni ma meno per esporre gonne corte. Oppure scegliere in base alla semplicità di utilizzo: i manichini con le braccia tese lungo i fianchi sono molto più semplici da vestire rispetto a quelli con braccia piegate!

I manichini sul nostro blog

Approfondisci gli argomenti trattati con gli articoli del nostro blog, commenta ed aiutaci a migliorare!

[su_posts tax_term=”68″ order=”desc”]
Risorse ed Immagini: MannequinMadness

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *