Vestire un manichino: 10 semplici consigli

Come vestire un manichino

Chiunque pensa di saper vestire un manichino per il suo negozio, ma è davvero così semplice? Si! Specialmente seguendo i 10 suggerimenti che stiamo per darvi. Alcuni di questi consigli potranno risultare ovvi, ma seguire una procedura mentale aiuta in ogni tipo di lavoro.

#1 – ALLESTISCI IL TUO MANICHINO IN MAGAZZINO O DURANTE L’ORARIO DI CHIUSURA

I clienti non amano vedere il manichino sul pavimento del negozio, molto probabilmente perché lo associano alla possibilità di vedere il capo da loro desiderato “rovinato” dal manichino stesso. Se hai la possibilità spostati in magazzino e presenta al tuo cliente solo il prodotto finito!

come vestire un manichino online#2 – CONTROLLA CHE IL MANICHINO NON SIA SPORCO

Non crediamo che ci sia molto da spiegare no? Vestire un manichino e dover gettare gli abiti perché sporcati dal manichino stesso potrebbe non essere l’idea dell’anno. 🙂

#3 – CONTROLLA CHE I CAPI SIANO STIRATI, PULITI E NON ROTTI

La vetrina dovrebbe esprimere il meglio del vostro negozio di abbigliamento, non vorrete di sicuro l’immagine di uno store trasandato!

#4 – NIENTE CARTELLINI DI PREZZO SOPRA I CAPI

L’art. 14 del DLgs 114/98 recita

“I prodotti esposti per la vendita al dettaglio nelle vetrine esterne o all’ingresso del locale e nelle immediate adiacenze dell’esercizio o su aree pubbliche o sui banchi di vendita, ovunque collocati, debbono indicare, in modo chiaro e leggibile, il prezzo di vendita al pubblico…”

Questo è giusto e verissimo, ma evitate di posizionare cartellini o etichette direttamente sui capi! Rovinano l’immagine del manichino ed il look che cercavate di suggerire ai vostri clienti. Per ovviare a questo problema sarà sufficiente scrivere un cartellino da porre alla base del manichino con indicati i prodotti indossati ed il prezzo relativo.

#5 – STACCA LE GAMBE DAL TORSO PER ALLESTIRLE

Se non hai mai avuto a che fare con un manichino sappi che non sono proprio leggerissimi e soprattutto non molto maneggevoli. Appena hai separato le gambe, capovolgile, ti risulterà molto più semplice vestirle.

#6 – AGGIUNGE L’INTIMO PER PRIMO

Se il tuo outfit lo prevede, aggiungi subito tutto ciò che riguarda l’abbigliamento intimo, soprattutto calze e calzini!

#7 – RIPOSIZIONA LE GAMBE SUL TORSO

Capovolgi di nuovo le gambe e riposizionale sul torso, se è disponibile una base di supporto per il manichino aggancialo adesso.

 #8 – ALLESTISCI LA PARTE SUPERIORE

Stacca le braccia dal torso e falle scivolare con attenzione nel prodotto da indossare e, con ancora molta cura, attacca di nuovo le braccia al manichino.

#9 – UN’ULTIMA OCCHIATA

Controlla che il tuo manichino sia perfetto, vestiti fascianti, nessun cartellino in vista e pieghe solo dove volute!10 segreti per Vestire un manichino

#10 – AGGIUNGI CALZATURE ED ACCESSORI

Cerca sempre di completare l’outfit che hai in mente quando “crei” il tuo manichino, utilizza tutti gli accessori possibili (borse, bracciali, collane e orologi) e non dimenticare di abbinare il giusto paio di scarpe, posizionale in coppia accanto alla tua opera!

RIASSUNTONE SU COME VESTIRE UN MANICHINO

#1 – ALLESTISCI IL TUO MANICHINO IN MAGAZZINO O DURANTE L’ORARIO DI CHIUSURA
#2 – CONTROLLA CHE IL MANICHINO NON SIA SPORCO O USURATO
#3 – CONTROLLA CHE I CAPI SUL MANICHINO SIANO STIRATI, PULITI E NON ROTTI
#4 – NIENTE CARTELLINI DI PREZZO SOPRA I CAPI O IN VISTA SUL MANICHINO
#5 – STACCA LE GAMBE DEL MANICHINO DAL TORSO PER ALLESTIRLE
#6 – AGGIUNGERE L’INTIMO PER PRIMO
#7 – RIPOSIZIONA LE GAMBE DEL MANICHINO SUL TORSO
#8 – ALLESTISCI LA PARTE SUPERIORE DEL TUO MANICHINO
#9 – CONTROLLA IL RISULTATO
#10 – COMPLETA IL TUO OUTFIT AGGIUNGENDO CALZATURE ED ACCESSORI
-0%
122.8134.5 IVA escl.
229.0247.0 IVA escl.
49.071.5 IVA escl.
139.0189.0 IVA escl.
30.0 IVA escl.
229.0247.0 IVA escl.
HAI ALTRI SUGGERIMENTI?
AGGIUNGI UN COMMENTO QUI SOTTO!
LE NOSTRE INFO SUI MANICHINI TI SONO STATE UTILI?
AIUTA I TUOI AMICI E CONDIVIDILE SUI SOCIAL NETWORK CON I PULSANTI QUI SOTTO!

Risorse: I do windows Immagini: Viridia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *